III. Marco De Michelis intervista Hans Ulrich Obrist

14 agosto 2020


Menu di navigazione rapido


[ inizio pagina ]


[ inizio pagina ]


[ inizio pagina ]

Contenuto Principale della pagina

III. Marco De Michelis intervista Hans Ulrich Obrist

Marco De Michelis intervisterÓ Hans Ulrich Obrist, uno dei pi¨ influenti protagonisti del panorama dell'arte contemporanea internazionale.
I temi della discussione saranno la storia, il presente e le tendenze future delleápratiche espositive dell'arte contemporanea, con una particolare attenzione per il ruolo del curatore, i confini e le ibridazioni delle diverse discipline e dei linguaggi, la concezione dell'esposizione come dispositivo spaziale.
L'incontro sarÓ anche l'occasione per parlare dei progetti futuri della Serpentine Gallery e del suo prossimoáampliamento nella Serpentine Sackler Gallery.
á
Dall'aprile del 2006 Hans Ulrich Obrist Ŕ Co-director of Exhibitions and Programmes e Director of International Projects alla Serpentine Gallery di Londra. Precedentemente Ŕ stato curatore del MusÚe d'Art Moderne de la Ville
de Paris. Dal 1991 ad oggi, Obrist ha curato e co-curato pi¨ di 200 mostre e biennali internazionali. Nel 2005 ha concepito, e da allora organizza, le sue celebri Maratone, una serie di eventi pubblici della durata di 24 ore, durante i quali intervengono diversi esponenti della cultura contemporanea.
á
Marco De Michelis
Ŕ Direttore della Fondazione Antonio Ratti e professore di storia dell'architettura all'UniversitÓ IUAV di Venezia. Dal 1999 al 2008 ha diretto la FacoltÓ di Arte e Design dello IUAV. Dal 1999 al 2003 Ŕ stato Walter Gropius Professor di storia e teoria dell'architettura alla Bauhaus-Universitat di Weimar e dal 1993 al 1996 ha diretto la Triennale di Milano. Recentemente Ŕ stato visiting professor presso il Dipartimento di Storia dell'Arte della Columbia University di New York. Collabora regolarmente con numerose riviste italiane e
internazionali.

Sabato, 27 novembre 2010
dalle 18 alle 20
á

á
Hans Ulrich Obrist


Intervista:
Marco De Michelis

                          

[ inizio pagina ]